Pollo alla catalana

Pollo_alla_catalanaPollo alla catalana
Tempo di preparazione: 50 minuti.
Tempo di riposo delle melanzane: 20 minuti.
Tempo di cottura: un'ora e 15 minuti.

Ingredienti per 4 persone :

Un pollo di circa un chilo, già pulito -
50 grammi di strutto freschissimo -
Due peperoni dolci -
Mezzo chilo di pomodori pelati, privati dei semi e spezzettati -
Due melanzane -
200 grammi di cipolle affettate sottilissime -

Un decilitro di vino bianco secco -
Uno spicchio d'aglio schiacciato -
Un quarto di litro di olio -
Un pizzico di peperoncino in polvere -
Sale.


Preparazione:

Fiammeggiate, lavate, asciugate il pollo e tagliatelo a pezzi. Abbrustolite leggermente sulla fiamma del fornello i peperoni, privateli della pelle esterna, dei semi e tagliateli a striscette.

Affettate sottilmente le cipolle e spezzettate i pomodori. Lavate, asciugate e tagliate le melanzane a fette piuttosto spesse, mettetele in uno scolapasta cosparse di sale e lasciatele riposare per 20 minuti, perché perdano il liquido amaro.

Passatele sotto l'acqua corrente, asciugatele, quindi tagliatele a bastoncini larghi un dito e fatele friggere in una padella con olio bollente; appena saranno cotte scolatele e tenetele in caldo.

Fate sciogliere in una casseruola lo strutto: quando sarà ben caldo unite il pollo, lasciatelo dorare da tutte le parti, aggiungete quindi l'aglio e lasciatelo appena dorare; toglietelo, unite le cipolle, i peperoni, i pomodori spezzettati, il sale e un pizzico di peperoncino in polvere, mescolate e aggiungete le melanzane e il vino.

Coprite il recipiente e lasciate cuocere piano per 45 minuti o più, fino a quando il pollo sarà tenero. Servite ben caldo.


Note - Consigli - Varianti :

Potrete preparare questa pietanza anche con la pentola a pressione: dopo aver rosolato i pezzi di pollo aggiungete i pomodori e il resto degli ingredienti e un bicchiere di brodo caldo, calcolando 15 minuti di cottura.

Se il sugo restasse troppo liquido, sarà sufficiente farlo restringere a pentola scoperta e a fuoco vivace.
Se preferite, potete sostituire lo strutto con olio d'oliva o burro, ma il piatto risulterà meno saporito.

Photo Gallery