Petti di pollo con tartufi

Petti_di_pollo_con_tartufiPetti di pollo con tartufi
Tempo di preparazione: 20 minuti.
Tempo di cottura: 25 minuti.

Ingredienti per 4 persone :

4 petti di pollo (circa 600 grammi in tutto) -
Un tartufo bianco affettato -
100 grammi di gruyère a sottili fettine -
70 grammi di burro -
Un cucchiaio di farina bianca -
4 cucchiai di pane grattugiato -
Due uova -
Sale.

Preparazione:

Lavate, asciugate e infarinate i petti di pollo. Sbattete leggermente le uova con un pizzico di sale, immergetevi i petti di pollo, quindi passateli nel pane grattugiato, premendoli con il palmo della mano perché il pane possa aderire bene.

Fate sciogliere in una larga pirofila il burro a lieve calore, ponetevi la carne e fate rosolare piano, in modo che risulti ben dorata dalle due parti.

Quando i petti di pollo saranno pronti, distribuite su ognuno le fettine di gruyère e di tartufo, quindi passate la pirofila in forno mediamente caldo (180 °C) per una decina di minuti o più, se necessario, fino a quando il formaggio si sarà sciolto.

Serviteli nello stesso recipiente di cottura ben caldi.
È una squisita preparazione, che si accompagna molto bene con spinaci al burro.


Note - Consigli - Varianti :

Anche gli avanzi di pollo cotto, bollito o arrosto, si adattano bene per insalate, ragù o creme. Il brodo di pollo ha seguito l'evoluzione di gusti comune a tutti i consommés: un tempo lo si preferiva grasso e saporito, mentre oggi lo si vuole magro, aromatizzato e, se di solo pollo, serve per risotti, creme e simili; si utilizza per tortellini o minestrine, di solito unito a brodo di carne o insaporito con estratti.

Photo Gallery