Piccioni allo zafferano

Piccioni_allo_zafferanoPiccioni allo zafferano
Tempo di preparazione: mezz'ora.
Tempo di cottura: un'ora e mezzo.

Ingredienti per 4 persone :

Due piccioni del peso complessivo di 800 grammi circa -
Mezzo cucchiaino di zafferano in polvere -
20 grammi di burro -
Un decilitro di olio d'oliva -
Mezza cipolla tritata molto finemente -
Tre cucchiai di prezzemolo finemente tritato -
Il succo di un limone -
Pepe nero abbondante - Sale.

Preparazione:

Pulite i piccioni, svuotateli, fiammeggiateli, lavateli e asciugateli. Tagliateli in quattro pezzi, metteteli in una terrina, cospargeteli con sale, pepe e zafferano.

Ponete in una cocotte di coccio l'olio e, quando sarà caldo, fatevi dorare uniformemente i pezzi di piccione per dieci minuti circa. Copriteli a filo con acqua calda e proseguite la cottura a fuoco molto basso, per circa un'ora e 15 minuti.

Togliete la casseruola dal fuoco, aggiungete il burro e regolate di sale. Versate i pezzi di piccione in un piatto di portata ben caldo, ricopriteli con il loro sugo, cospargeteli con il prezzemolo e con la cipolla finemente tritati, e infine spruzzate con il succo di limone.

Serviteli subito ben caldi. Un ottimo accompagnamento a questa saporita preparazione è il riso pilaw.


Note - Consigli - Varianti :

Il piccione va spiumato con cura, pulito e cotto quando è leggermente frollato (un giorno o due in frigorifero); si presta in particolare alle ricette che utilizzano elementi tali da completarne il sapore, di per sé tenue; quali prosciutto, olive, spezie, ecc., oppure per i ripieni di altri piatti.

Photo Gallery