Piccioni allo spiedo

Piccioni_allo_spiedoPiccioni allo spiedo
Tempo di preparazione: un'ora e mezzo.
Tempo di cottura: 40 minuti.

Ingredienti per 4 persone :

4 piccioni giovani e piccoli -
8 fettine sottili di lardo (o di pancetta) -
5 cucchiai di olio d'oliva -
8 bacche di ginepro -
Due foglie di alloro spezzettate -
Un rametto di rosmarino -
Sale - Pepe.


Preparazione:

Pulite, svuotate, fiammeggiate, lavate e asciugate accuratamente i piccioni. Mettete nel mortaio le bacche di ginepro e le foglie di alloro spezzettate e pestate con cura, unite un pizzico di sale e pepe e cinque cucchiai di olio d'oliva.

Con il rametto di rosmarino pennellate parte del composto nell'interno dei piccioni, quindi avvolgeteli bene nelle fette di lardo (o di pancetta), legateli, infilzateli nello spiedo e metteteli a cuocere nel forno, o a fuoco vivo.

Durante la cottura continuate a pennellarli con l'olio rimasto e lasciate cuocere a calore abbastanza vivace fino a quando saranno uniformemente dorati.

Sfilateli dallo spiedo, liberateli dallo spago e serviteli in tavola.


Note - Consigli - Varianti :

Per questa preparazione occorrerebbero i piccioni «di torre » (torresani).

Il torresano ovvero il colombo di torre è un volatile inserito nell'elenco dei prodotti tradizionali veneti.
Il nome deriva dall'abitudine di questi uccelli di nidificare sotto i tetti, in particolare delle torri.

Sebbene un tempo vivesse prevalentemente nelle campagne, dove nidificava, attualmente il torresano o piccione è molto diffuso in città.

Photo Gallery