Pasticcio di coniglio

Pasticcio_di_coniglioPasticcio di coniglio
Tempo di preparazione: mezz'ora.
Tempo di cottura: un'ora.

Ingredienti per 6 persone :

Mezzo chilo di carne di coniglio tagliata a pezzetti -
200 grammi di carne di maiale macinata -
100 grammi di pancetta a fettine -
70 grammi di burro -
Tre cucchiai di marsala secco -
Una confezione di pasta frolla surgelata -
Un pizzico di noce moscata e di cannella -
Due cucchiai di prezzemolo tritato -
Sale - Pepe.


Preparazione:

Tritate 50 grammi di pancetta e mettetela in una terrina con la carne di maiale macinata, unite il burro e amalgamate con un cucchiaio: aggiungetevi il marsala, sale, pepe, cannella, noce moscata e prezzemolo.

Foderate il fondo di una pirofila a bordi alti con il resto della pancetta a fettine e, su questa, disponete metà del composto di carne macinata, sovrapponete la carne di coniglio tagliata a pezzettini e ricoprite quindi con il resto del composto di carne.

Stendete la pasta frolla in modo da ottenere un disco che porrete sulla pirofila, leggermente inumidita sul bordo, sigillandolo tutt'intorno con la punta delle dita. Praticate al centro della pasta un foro in cui metterete un cartoncino arrotolato a forma d'imbuto, e passate in forno già caldo (180 °C) per un'ora circa.

Se durante la cottura il pasticcio tendesse a colorire troppo, potete coprirlo con un foglio di carta d'alluminio.


Note - Consigli - Varianti :

Coniglio. Il coniglio domestico, che deriva da quello selvatico, è caratterizzato da una notevole prolificità e da un breve ciclo biologico, inoltre in poco tempo raggiunge un buon incremento ponderale.

Viene allevato soprattutto per il valore della carne bianca e secondariamente per la pelliccia. Lo sviluppo corporeo è assai vario: il gigante di Fiandra può raggiungere i nove chili di peso.

Fra le altre razze da carne possiamo citare il gigante blu di Vienna, il gigante di Normandia, il nostrano, il bellier inglese, il papillon francese.

Photo Gallery