Pasticcio di agnello

Pasticcio_di_agnelloPasticcio di agnello
Tempo di preparazione: 40 minuti.
Tempo di riposo: mezz'ora.
Tempo di cottura: un'ora.

Ingredienti per 4 persone :

Mezzo chilo di polpa di agnello a fettine -
Una cipolla tritata finemente -
30 grammi di funghi secchi ammorbiditi in acqua tiepida -
Due carote grattugiate -
Mezzo litro di brodo (anche di dado) -
Due cucchiai di prezzemolo tritato -
200 grammi di farina -
100 grammi di margarina (o di burro) -
Tre cucchiai di acqua ghiacciata -
Un tuorlo d'uovo leggermente sbattuto -
Pepe - Sale -
Poca farina per la spianatoia.


Preparazione:

Setacciate la farina con il sale e metteteli in una terrina: aggiungete 70 grammi di margarina a pezzettini, l'acqua ghiacciata e amalgamate rapidamente gli ingredienti con una forchetta, quindi impastate solo quanto basta per ottenere un impasto ornogeneo al quale darete la forma di una palla.

Avvolgetela in un foglio di carta oleata e lasciatela riposare per 30 minuti. Spolverizzate la carne di agnello tagliata a fettine con il sale e il pepe e fatela dorare da ambo le parti in una pirofila dai bordi alti con la margarina rimasta (o il burro) a fuoco moderato per cinque minuti.

Aggiungete la cipolla tritata, le carote grattugiate, i funghi ben strizzati e sminuzzati, ed il brodo. Incoperchiate e fate cuocere a calore moderato per circa dieci minuti. Unite il prezzemolo rigirando il tutto accuratamente.

Con il matterello stendete la pasta sulla spianatoia leggermente infarinata in modo da ottenere un disco che poserete come coperchio sulla pirofila. Premete con le dita tutt'intorno al bordo e praticate con la punta di un coltello un taglio a croce nel centro della pasta, pennellatela con il tuorlo d'uovo, leggermente sbattuto, e passate in forno già caldo (180 °C) per 40 minuti circa o fino a quando la crosta sarà dorata e croccante.


Note - Consigli - Varianti :

La ricetta originale prevede l'impiego di costolettine di agnello, disossate e spianate col batticarne. Potete però utilizzare anche fette di coscia o di spalla, o anche fettine di carne di vitello.

Photo Gallery