Spallotta di maiale al vino

spallottaSpallotta di maiale al vino

Ingredienti:
maiale (spallotta con attaccata la cotenna) circa gr 800,
1 rametto di rosmarino e di salvia,
I spicchio d'aglio, 1 dado per brodo,
1 bicchiere di vino bianco secco.

Il pezzo di maiale da usare assomiglia ad un grossissimo ossobuco, da un lato deve avere ancora attaccato un pezzo di cotenna, sotto la quale si troverà la parte grassa (accertatevi al momento dell'acquisto che non ve ne sia molta).

Se attaccati alla cotenna vi sono dei peli, bruciacchiateli, poi raschiateli. Sistemate il pezzo di carne in una casseruola larga a sufficienza per farvelo stare, non molto di più.

Unite il rametto di rosmarino e di salvia legati insieme (è più facile poi toglierli), lo spicchio d'aglio, il dado, il vino bianco e tanta acqua fredda quanto basta per coprire la carne, ponete il recipiente sul fuoco e, quando l'acqua alza il bollore, abbassate la fiamma, incoperchiate il recipiente e lasciate cuocere a fuoco moderatissimo per circa due ore e mezza girando di tanto in tanto il pezzo di carne.

A cottura ultimata il liquido deve essere tutto evaporato; continuate la cottura sempre a fuoco moderato lasciando rosolare la carne nel grasso formatosi nel recipiente, e che non è altro che il grasso del maiale sciolto. Girate spesso la carne affinché si colorisca da tutti i lati, se vi sembra necessario salate, quindi servitela ben calda (senza il grasso) con patate fritte, insalata o verdura al burro.


Una o due cucchiaiate di ottimo aceto, dopo l'evaporazione dell'acqua, la renderanno più digeribile.

Photo Gallery