Braciole di maiale all'origano

Braciole_di_maiale_e_origanoBraciole di maiale all'origano
Tempo di preparazione: 10 minuti.
Tempo di cottura: 20 minuti.

Ingredienti per 4 persone :

4 braciole di maiale di circa 150 grammi l'una -
Una presa abbondante di origano -
Due cucchiai di farina -
30 grammi di burro -
Un cucchiaio di concentrato di pomodoro -
Sale -
Pepe macinato al momento.

Preparazione:

Battete, con il batticarne inumidito, le braciole di maiale, pareggiatele con un coltellino incidendo il bordo di grasso, infarinatele leggermente e fatele rosolare in una padella con il burro, a fuoco moderato.

Quando saranno ben colorite da ambo le parti conditele con sale e pepe macinato al momento.

Diluite ora in una scodella un cucchiaio di concentrato di pomodoro con alcune cucchiaiate di acqua calda, rimestate bene, poi versate la salsetta sopra le braciole e completate la cottura bagnandole di tanto in tanto con il sugo raccolto col cucchiaio; spolverizzate le braciole con un'abbondante presa di origano.

Adagiatele su un piatto di servizio riscaldato e ricopritele con il sugo.


Note - Consigli - Varianti :

Se i tagli più pregiati sono le braciole, il lombo e la coscia, diverse ricette popolari richiedono elementi di cui, per altri animali, non si fa uso, come le cotenne, le zampe, le orecchie e persino il sangue.

Oltre all'estrema diffusione dei salumi fra cui spiccano i prosciutti (di Parma, di San Daniele) nella preparazione di antipasti e spuntini, davvero notevole è poi la presenza di molti di questi prodotti anche nella cucina regionale italiana.

Sia freschi (salsicce, salamelle) sia stagionati e anche precotti (cotechini, zampone, cappello di prete) trovano specifico impiego in diversi eccellenti primi piatti e pietanze.

Photo Gallery