Lingua in gelatina

Lingua in gelatinaLingua in gelatina
Tempo di preparazione: 20 minuti.
Tempo di riposo in frigorifero: mezz'ora.

Ingredienti per 4 persone :

8 fette di lingua salmistrata acquistata pronta
(peso totale: circa 400 grammi) -
Una tavoletta per gelatina istantanea (dose per mezzo litro) -
Un cucchiaio di capperi sott'aceto -
Due carote lessate (una tagliata a striscette e l'altra a rotelle) -
50 grammi di cetrioli sott'aceto (metà tagliati a striscette e metà a rotelle) -
Un bicchierino di madera o marsala secco.


Preparazione:

Fate sciogliere la gelatina istantanea in mezzo litro d'acqua e portatela ad ebollizione. Unite il madera (o il marsala), versate in una terrina e lasciate raffreddare, ma non solidificare.

Mettete in frigorifero il piatto di portata e fatelo raffreddare, quindi stendetevi uno strato sottile di gelatina e rimettetelo in frigorifero.

Arrotolate le fette di lingua intorno a striscette di carote e di cetriolo e quando la gelatina si sarà solidificata togliete il piatto dal frigorifero, disponetevi i rotoli di lingua e decorateli con i cetrioli, la carota a dischi e i capperi.

Versatevi sopra la restante gelatina, rimettete in frigorifero e fate raffreddare per circa mezz'ora prima di servire.


Note - Consigli - Varianti :

In famiglia i pezzi di carne si conservano bene per due o tre giorni nel frigorifero e per una settimana-dieci giorni nel freezer a meno 18 °C (in teoria, questi periodi possono essere maggiori; ma è bene avere un certo margine di sicurezza, per non dover ricorrere a pre-bolliture o lavaggi con aceto o succo di limone per eliminare tracce di odore di «vecchio»). Questo per i pezzi interi, avvolti in carta, o messi in sacchetti di plastica o fogli di alluminio; la carne tritata va invece consumata subito.

Photo Gallery