Involtini all'ungherese

Involtini_alla_unghereseInvoltini all'ungherese
Tempo di preparazione: mezz'ora.
Tempo di cottura: un'ora.

Ingredienti per 4 persone :

8 scaloppine di vitello (circa 800 grammi) -
100 grammi di maiale affumicato, macinato (o di prosciutto
cotto affumicato) -
Due cipolle di media grossezza finemente tritate -
70 grammi di burro -
4 pomodori perini pelati e privati dei semi -
Uno spicchio d'aglio schiacciato -
Mezzo cucchiaio di paprika -
Sale.

Per guarnire: 8 piccoli dischi, ritagliati con un tagliapasta rotondo da un peperone possibilmente verde.

Preparazione:

Battete leggermente le scaloppine, con il batticarne inumidito in acqua fredda, ricopritele con il maiale affumicato (o il prosciutto) macinato, suddiviso in uguale quantità, arrotolatele e legatele con filo incolore.

Fate imbiondire le cipolle, a fuoco moderato, in una padella con il burro: aggiungete l'aglio, la paprika, il sale e la polpa dei pomodori schiacciata con la forchetta.

Rigirate bene e fate cuocere il sugo per una decina di minuti, quindi unite gli involtini e lasciateli brasare lentamente, a recipiente coperto, per circa un'ora, avendo cura di rivoltarli di tanto in tanto.

Terminata la cottura liberateli del filo, e disponeteli con il loro sugo su un piatto di servizio, precedentemente riscaldato, decoratene la superficie con i dischetti di peperone crudo e servite subito in tavola.


Note - Consigli - Varianti :

Il contorno più adatto per questo piatto saporito sono le patate, cotte al vapore o al burro.
Volendo un piatto più gustoso, fate rosolare dapprima gli involtini nel burro e nell'aglio, e aggiungete poi la polpa di pomodoro e la paprika, continuando la cottura come indicato.

Photo Gallery