Faraona in umido alla veneta

Faraona_in_umido_alla_venetaFaraona in umido alla veneta
Tempo di preparazione: 20 minuti.
Tempo di cottura: due ore.

Ingredienti per 4 persone :

Una faraona di circa un chilo, già pulita -
50 grammi di burro -
60 grammi di lardo in una fetta sola -
5 cipolline -
Due cucchiai di farina bianca -
Un cucchiaio e mezzo di funghi secchi -
Un cucchiaio di acquavite -
Un litro di vino rosso (Pinot Nero) -
Una piccola salsiccia -
Noce moscata -
Sale - Pepe.

Preparazione:

Lavate, asciugate e tagliate a pezzi di uguale dimensione la faraona. Mettete i funghi secchi a mollo in acqua tiepida. Tagliate intanto a dadini il lardo, tritate finemente le cipolline e ponete il tutto in un tegame di terracotta, con metà dose di burro.

Lasciate imbiondire, a fuoco basso, e bagnate con due dita di acqua calda, rimescolando fino a quando il liquido sarà evaporato. Aggiungete i pezzi di faraona, salate e lasciate insaporire per alcuni minuti nel condimento, quindi spolverizzate con la farina e fate dorare uniformemente la faraona.

Bagnate quindi prima con il vino rosso e poi con un cucchiaio di acquavite. Rigirate i pezzi nel sugo, condite con pepe macinato al momento e pochissima noce moscata grattugiata. Continuate adagio la cottura per un'altra ora.

Estraete i pezzi di faraona dal tegame e teneteli in caldo. Passate il fondo di cottura al setaccio e ponetelo in un tegamino, unite il rimanente burro, la salsiccia pelata e sminuzzata ed i funghi strizzati e tagliuzzati grossolanamente.

Fate addensare questo composto su fuoco basso, per circa un quarto d'ora, rigirando con il cucchiaio di legno; quindi versatelo sui pezzi di faraona tenuti in caldo e servite subito in un piatto riscaldato.


Note - Consigli - Varianti :

Questa è un ottima preparazione invernale, che, accompagnata da una polenta ben calda, costituisce un gustoso piatto unico.

Photo Gallery