Coniglio arrosto alla ligure

Coniglio_arrosto_alla_ligureConiglio arrosto alla ligure
Tempo di preparazione: 15 minuti.
Tempo di cottura: un'ora e mezzo.

Ingredienti per 4 persone :

Un coniglio novello di circa un chilo e 200 grammi -
5 cucchiai di olio -
Due cucchiai di burro -
Una cipolla finemente tritata -
Due spicchi d'aglio interi -
40 grammi di olive nere snocciolate -
Mezzo bicchiere di vino bianco secco -
Un rametto di rosmarino tritato -
Un pizzico di timo - Sale - Pepe.


Preparazione:

Tagliate a pezzi il coniglio, lavatelo, asciugatelo e preparatelo per la cottura mettendolo per pochi minuti in una pentola a fuoco vivo per eliminare parte del siero della carne.

Fate soffriggere nel tegame di terracotta a fuoco moderato l'olio, il burro e l'aglio spellato, unite quindi il coniglio, il rosmarino e il timo e lasciate rosolare con cura per circa 40 minuti.

Quando i pezzi di coniglio avranno assunto un bel colore dorato da tutte le parti, aggiungete la cipolla, rigirate accuratamente e condite con sale e pepe. Bagnate quindi il coniglio con il vino bianco secco, aumentate un poco il calore, e lasciatelo evaporare.

Riducete nuovamente il fuoco e continuate la cottura dolcemente per circa 50 minuti a tegame coperto, aggiungendo uno o due cucchiai di brodo di dado, se il sugo tendesse ad asciugarsi troppo.

Una ventina di minuti prima di togliere la preparazione dal fuoco, unite anche le olive nere. Non condite il coniglio con troppo sale, perché le olive sono già piuttosto saporite.

Prima di servire ricordate di estrarre dal condimento gli spicchi d'aglio.
Se il sugo risultasse abbondante, utilizzatelo per condire le tagliatelle: è squisito.


Note - Consigli - Varianti :

Il coniglio. Generalmente è venduto intero ma, come avviene per i polli, vi è ora la tendenza, specie nei supermercati, a distinguere le diverse parti, differenziando i prezzi: cosce, schiena, parti anteriori.

Si conserva in frigorifero, come le altre carni. Cotto, può essere riscaldato e consumato dopo uno o due giorni. Importante è poter disporre di animali giovani, nei quali l'odore tipico è molto meno avvertibile che negli adulti.

Da qualche anno il considerevole aumento di consumo ha imposto l'importazione anche di conigli congelati.

Photo Gallery