Coniglio al latte

Coniglio_al_latteConiglio al latte
Tempo di preparazione: mezz'ora.
Tempo di cottura: un'ora e 15 minuti.

Ingredienti per 4 persone :

Un chilo e 250 grammi di coniglio (cosce e schiena)
tagliato a pezzi -
100 grammi di pancetta a cubetti -
Una cipolla tritata grossolanamente -
Un pomodoro pelato e schiacciato -
Mezzo litro di latte -
100 grammi fra mandorle e nocciole pelate,
tostate e pestate nel mortaio -
Un bicchierino di brandy -
Due spicchi d'aglio -
Due cucchiai di farina -
Tre cucchiai di olio -
Un pizzico di peperoncino - Sale.


Preparazione:

Lavate e asciugate il coniglio e infarinatelo leggermente. In una casseruola fate rosolare nell'olio la pancetta tagliata a cubetti e quando sarà appena dorata unite il coniglio e fatelo rosolare per dieci minuti.

Togliete e ponete da parte i pezzi di coniglio, fate soffriggere per qualche minuto nella stessa casseruola la cipolla tritata, il pomodoro, l'aglio e le mandorle pestate. Aggiungete al soffritto il coniglio, quindi il brandy, il sale e un pizzico di peperoncino.

Coprite a filo la carne con il latte e lasciate cuocere piano per circa un'ora, o fino a quando il coniglio sarà tenero e la salsa ben legata. Il coniglio così preparato ha sapore molto delicato.

Il latte, cuocendo, forma alla fine una salsetta che verserete sui pezzi di coniglio già disposti sul piatto di servizio. Durante la cottura potrete aggiungere, se occorre, altro latte, in modo che la salsa risulti abbondante ma non troppo liquida.

Servite accompagnando con patate lesse.


Note - Consigli - Varianti :


In certe regioni, come nell'entroterra ligure, il coniglio fa parte della cucina locale; così pure nelle Marche, da cui ci viene la ricetta del coniglio in porchetta. Di solito il coniglio si compera, in macelleria, già scuoiato.

Photo Gallery