Arrostino annegato

Ricetta_arrostino_annegatoarrostino annegato
Tempo di preparazione: 15 minuti.
Tempo di cottura: 45 minuti.

Ingredienti per 4 :

4 nodini di vitello (parte della sella) tagliati spessi 4 centimetri,
del peso totale di 850 grammi circa,

50 grammi di burro,
30 grammi di pancetta in una sola fetta, tagliata a dadini,
Qualche cucchiaio di farina bianca,
Un litro e mezzo di vino bianco secco,
Tre foglie di salvia,
Mezzo rametto di rosmarino,
Due piccoli mestoli di brodo di carne o di dado,
Sale


Preparazione:

Praticate alcuni tagli sul bordo esterno della pellicina che circonda i nodini di vitello, in modo da evitare che cuocendo possano arricciarsi.

Legateli con un filo di cotone bianco affinché, aderendo la carne all'osso, i nodini possano apparire di una forma rotonda perfetta; quindi infarinateli.

Fate rosolare i pezzetti di pancetta nel burro, in un tegame a fondo pesante, poi adagiate nel condimento caldo i quattro nodini e lasciateli dorare uniformemente da entrambi i lati, a calore piuttosto vivace.

Voltateli, salateli ed aromatizzateli con qualche foglia di salvia fresca ed un po' di rosmarino.
Dopo aver scolato dal recipiente tutto il grasso sciolto, ricoprite i nodini con il vino bianco secco e lasciate che il liquido evapori lentamente.

Solo allora aggiungete, poco alla volta, un po' di brodo, lasciando che si fonda, durante la cottura, con il sugo stesso della carne.

I nodini cotti al punto giusto dovranno risultare ben velati dalla cosiddetta «glassatura» formatasi con il sugo. Si possono servire con purea di patate, su un piatto di servizio ben caldo.


Note - Consigli - Varianti :

La carne si divide in carni bianche e rosse, la categoria delle carni rosse fanno parte bovini adulti, equini, selvaggina. Generalmente per i bovini esiste un termine comune, carne di manzo; questa è di gran lunga la carne scelta ..

Photo Gallery