Animelle gratinate

Ricetta_Animelle_gratinateAnimelle gratinate
Tempo di preparazione: due ore e 20 minuti.
Tempo di cottura: un'ora.

Ingredienti per 4 :

Mezzo chilo di animelle,
50 grammi di burro,
Qualche cucchiaio di farina,
Due cucchiai di brodo e
due di marsala,
20 grammi di funghi coltivati,
Un quarto di litro di
salsa béchamel densa,
Qualche cucchiaio di pane
grattugiato,
Un pizzico di prezzemolo
finemente tritato,
Succo di limone,
Sale,
Pepe

Preparazione:

Dopo aver preparato le animelle come già detto (Animelle alla casalinga), tagliatele a fettine, infarinatele leggermente e fatele dorare in un tegame nel burro caldo.

Conditele con un po' di sale e pepe, bagnatele con due cucchiai di marsala e, dopo una decina di minuti, aggiungete due cucchiai di brodo e lasciatele brasare dolcemente.

Nel frattempo preparate la béchamel, conditela con una presa di sale, un po' di pepe macinato e un pizzico di noce moscata in polvere.

Disponete le animelle in una pirofila imburrata, ricoprendo ognuna con una cucchiaiata della salsa preparata e circondatele con i funghi affettati.

Cospargete il tutto di pane finemente grattugiato e di burro fuso e fate gratinare in forno caldo (200 °C). Al momento di portare in tavola spruzzate un po' di succo di limone e spolverizzate con prezzemolo finemente tritato.


Note - Consigli - Varianti :

Le Animelle sono precisamente la ghiandola del timo, situata nel collo dei bovini di età inferiore ai due anni: dopo non esiste più, poichè viene riassorbita dall’organismo. In alcuni casi vengono chiamate animelle anche le ghiandole salivari ed il pancreas. Qui, in ogni caso, ci sono inconvenienti: hanno una quantità di colesterolo notevole, attenzione dunque a chi lo ha alto nel sangue.

Le ricette piu note sono: Dorate, fritte, saltate in padella, al vino come al Marsala, su vellutata di patate

Photo Gallery