ANATRA BRASATA CON PISELLI

ANATRA_BRASATA_CON_PISELLIANATRA BRASATA CON PISELLI
Tempo necessario: 1 ora e un quarto

Dosi per 4 persone:


Occorrente:

un'anatra di nove etti circa pronta per la cottura,
tre etti e mezzo (peso netto) di pisellini dolci,
un etto e mezzo di lardo di petto molto magro tagliato in quadratini
e sbollentato per 6 minuti,
un trito composto di mezzo etto di grasso di prosciutto,
mezza cipolletta,
mezza carotina,
un pezzo di costola di sedano,
qualche fogliolina di prezzemolo,
mezza foglia di lauro,
un bicchiere di vino bianco secco,
due cucchiaiate d'olio.


Mettere in una casseruola il trito, l'olio e il lauro; a calore moderato imbiondire il trito, farvi dorare l'anitra da ambedue le parti, deglassare col vino, ridurlo quasi completamente, bagnare a filo con acqua calda.

Coprire la casseruola e continuare la cottura per un'oretta. Cuocere i pisellini a tre quarti in acqua bollente salata; verso fine di cottura mescolarli coi pezzi di lardo nella casseruola dell'anitra e completare la cottura.

Slegare e tagliare l'anatra in pezzi, disporli in un piatto di servizio caldo, ricoprirli con la guarnizione e col fondo di cottura.

Photo Gallery