Cosciotto di agnello alla fornaia

Cosciotto_di_agnello_alla_fornaiaCosciotto di agnello alla fornaia
Tempo di preparazione: 10 minuti.
Tempo di cottura: un'ora e mezzo.

Ingredienti per 4 persone :

Un cosciotto di agnello di un chilo e 200 grammi -
600 grammi di patate olandesi tagliate a spicchi -
100 grammi di strutto fresco -
Due cipolle di media grossezza tagliate a fette -
Pepe nero abbondante -
Sale.


Preparazione:

Questo piatto, di origine francese, deve il suo appellativo al fatto che anticamente lo si faceva cuocere dal fornaio. Condite il cosciotto con sale fino e abbondante pepe nero, macinato al momento; ungetelo uniformemente di strutto e ponetelo in una pirofila (o in un tegame di terracotta ovale) con lo strutto rimasto.

Passatelo quindi in forno a calore vivo (240 °C) facendolo uniformemente rosolare da ogni lato.

Dopo mezz'ora aggiungete le patate e le cipolle, condite con sale e pepe, e terminate la cottura in forno a 180 °C bagnando spesso con il condimento la carne e le verdure.

Per tradizione si dovrebbe servire in tavola nel medesimo recipiente di cottura.


Note - Consigli - Varianti :

Si può sostituire lo strutto con metà burro e metà olio. Se il fondo di cottura risulta troppo scarso (tutto dipende dalla qualità dell'agnello) aggiungete poca acqua in cui sia stato sciolto un pezzetto di dado.

Il cosciotto va affettato in tavola: deve risultare cucinato al punto giusto, ma di carne rosea e non rinsecchita.

Photo Gallery