Biscotti inglesi

biscotti_inglesiBiscotti inglesi

Dosi per circa 900 grammi di biscotti:
Mezzo chilo di farina bianca,
40 grammi di burro,
250 grammi di zucchero,
125 grammi di panna acida,
Un uovo intero,
10 grammi di bicarbonato di sodio,
Un pizzico di vaniglia in polvere,
Un fiocco di burro per ungere la placca
Un poco di farina per spolverizzare la spianatoia.

Ponete in una terrina 40 grammi di burro ammorbidito e amalgamatevi lo zucchero, la panna acida, l'uovo intero, il bicarbonato e un pizzico di vaniglia in polvere. Mescolate accuratamente con una spatola e versate il composto nel centro della farina che avrete posto a fontana sulla spianatoia.

Lavorate con le mani, sino ad ottenere un impasto omogeneo e morbido, che stenderete con il matterello sulla spianatoia infarinata sino ad ottenere una sfoglia dello spessore di circa un centimetro.

Passate sulla sfoglia così ottenuta una normale grattugia, che formerà, come elemento decorativo caratteristico, una serie di forellini. Con un apposito tagliabiscotti rotondo tagliate i biscotti e poneteli ben distanziati sulla placca da forno leggermente imburrata.

Passateli in forno a 180 °C per circa 15 minuti, cioè fino a quando avranno preso un bel colore dorato. Lasciate raffreddare sulla placca, prima di togliere i biscotti aiutandovi con la lama di un coltello.

Per accelerare il processo di acidificazione della panna potete eventualmente utilizzare il succo di mezzo limone.

Photo Gallery