Savoiardi

SavoiardiSavoiardi
Tempo di preparazione: 20 minuti.
Tempo di cottura: 10 minuti.

Ingredienti per circa 300 grammi di savoiardi:

40 grammi di fecola di patate -
130 grammi di farina bianca -
4 uova -
120 grammi di zucchero -
20 grammi di margarina -
Zucchero a velo.

Preparazione:

Setacciate assieme 110 grammi di farina bianca e la fecola di patate. Ungete con la margarina un foglio di carta oleata, spolverizzatelo poi con parte della farina rimasta, scuotetelo per eliminare il superfluo e mettetelo sulla placca del forno.

In una terrina montate a neve ben soda i quattro albumi insieme a 100 grammi di zucchero; in una tazza a parte sbattete rapidamente per un minuto soltanto i quattro tuorli con lo zucchero rimasto.

Aggiungete i tuorli agli albumi (mai il contrario), amalgamandoli con una spatola di gomma dall'alto verso il basso. Aggiungete quindi, facendole scendere a pioggia, le due farine, sempre tagliando il composto dall'alto verso il basso con la spatola.

Versate il composto ottenuto in una tasca di tela da pasticciere con bocchetta liscia e premendo formate sulla carta oleata delle lingue di circa dieci centimetri di lunghezza e tre centimetri di larghezza (che abbiano cioè le dimensioni e la forma tipiche dei savoiardi), ben distanziate tra loro. Lasciate riposare qualche minuto, poi spolverizzate la superficie dei biscotti con lo zucchero a velo.

Mettete la placca in forno già caldo (180 °C) per circa dieci minuti. I savoiardi devono essere appena biondi, gonfi e morbidi. Sfornateli, lasciateli sulla placca cinque minuti, quindi staccateli dalla carta oleata e lasciateli raffreddare.

Potete verificare la cottura, prima di togliere tutto dal forno, spezzando in due un biscotto.
E preferibile servire i savoiardi il giorno successivo a quello di preparazione.

Photo Gallery