Brutti ma buoni di Borgomanero

FOTOGRAFIA_biscottiBrutti ma buoni di Borgomanero
Tempo di preparazione: un'ora. Tempo di cottura: 40 minuti.

Ingredienti per circa 750 grammi di biscotti:

400 grammi di mandorle sgusciate -
330 grammi di zucchero -
Gli albumi di 5 uova -
Un pizzico di cannella e di vanillina in polvere -
Poco burro e farina per ungere la placca.


Preparazione:

Immergete per alcuni minuti le mandorle in acqua bollente, togliete loro la pellicina, ponetele in una teglia o sulla placca
e fatele tostare in forno a 180 °C, poi tritatele grossolanamente.

Montate a neve ben soda in una terrina gli albumi ed amalgamatevi con delicatezza lo zucchero, le mandorle tritate,
la cannella e la vanillina. Versate il composto in un tegame di rame dal fondo stagnato, mettetelo sul fuoco molto basso
e lasciatelo asciugare lentamente girando continuamente con un cucchiaio di legno, fino a quando assumerà un colore bruno chiaro e lucido.

Imburrate leggermente e spolverate con farina la placca da forno e collocatevi sopra, a debita distanza l'uno dall'altro,
dei piccoli mucchietti d'impasto di forma irregolare, servendovi di un cucchiaio.

Passate in forno già caldo (150-160 °C) per circa mezz'ora, quindi abbassate il forno a 130 °C per una decina di minuti affinché anche l'interno risulti asciutto: è questo che permette la buona riuscita dei biscotti.

Lasciate quindi raffreddare i biscotti a temperatura ambiente, toglieteli dalla placca e conservateli in una scatola di latta
con il coperchio ben chiuso.


Note - Consigli - Varianti :
Questi croccanti biscotti dal buon sapore di mandorle si possono conservare freschi a lungo, tenuti al riparo dall'aria.

Photo Gallery