5) Ricette veloci per chi ha dei bimbi piccoli,  le quantità per 4 persone.

Polenta alla montanara
Una confezione di farina di granturco a cottura rapida; una scatola di verdure per minestrone surgelate da g 300 circa;
gli ingredienti della ricetta Fagioli all'uccelletto; 3 dadi per brodo.

Bollite in una capace casseruola un litro e mezzo circa di acqua con i dadi, versate le verdure surgelate e lessatele per un'oretta.

Nel frattempo preparate i fagioli all'uccelletto come descritto nella ricetta che trovate, Versate quindi, a pioggia, la farina gialla nella casseruola e, sempre rimescolando, cuocetela una decina di minuti; amalgamatevi i fagioli all'uccelletto; poi rovesciate la polenta sulla tafferia.

Lasciatela riposare qualche minuto coperta con un tovagliolo: servitela.
Questa polenta è gustosa anche servita fredda oppure affettata e fritta in olio extravergine d'oliva.



Polenta con la zucca
Una confezione di farina di granturco a cottura rapida; g 800 di zucca; 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva; sale; latte.

Togliete i semi e la scorza alla zucca, lavatela, asciugatela e tagliatela a pezzi. Lessateli in acqua salata, scolateli quando saranno morbidi e schiacciateli con una forchetta; eliminate l'ulteriore acqua e spappolateli amalgamandoli con l'olio.

In una casseruola o in un paiolo bollite un litro e mezzo di acqua e il sale necessario, versate a pioggia la farina e cuocete una decina di minuti, sempre rimescolando.

Aggiungete quindi la zucca condita e, appena il tutto sarà bollente, suddividete in scodelle la polenta, coprendola con il latte freddo.



Cuscus al ragù di tacchino
g 250 di cuscus precotto; g 300 di petto di tacchino o di pollo; farina bianca; g 100 di piselli scongelati o di ceci lessati; mezzo litro di brodo bollente; una cipolla; g 80 di burro; 4 cucchiai di olio extra-vergine d'oliva; una bustina di zafferano oppure un cucchiaino di concentrato di pomodoro; sale; pepe e semi di coriandolo (facoltativi).

Tritate la cipolla e appassitela in 30 grammi di burro e 2 cucchiai di olio; unite il petto di tacchino tagliato a cubettini leggermente infarinati e rosolateli a fuoco moderato; bagnateli con 200 grammi di brodo nel quale avrete sciolto lo zafferano o il concentrato di pomodoro.

Mettete il coperchio e cuocete a calore dolce per un'oretta, mescolando di tanto in tanto. 5 minuti prima di togliere il ragù dal fornello, aggiungete i piselli o i ceci. In una larga casseruola riportate a bollore i rimanenti 300 grammi di brodo con il restante burro e olio.

Appena il burro sarà sciolto, togliete la casseruola dal fuoco e fate cadere a pioggia il cuscus, mescolando lentamente con un cucchiaio di legno. Lasciate riposare per qualche minuto la preparazione, poi rimettetela su fiamma minima per 3-4 minuti, mescolando con una forchetta dall'alto in basso per sgranare il composto.

Unite il ragù al cuscus, mescolate e servite.

Photo Gallery