4) Ricette veloci per chi ha dei bimbi piccoli, le quantità sono per 4 persone

Carote al verde

50 minuti Ingredienti per 4 persone g 800 di carote novelle; 4 cucchiai di olio extravergine d'oliva; farina bianca;
abbondante prezzemolo tritato; sale.

Pulite e lavate le carote, affettatele (se non sono novelle, sbollentatele per qualche minuto in acqua senza sale) poi scolatele. Mettetele in un tegame con l'olio, salatele, versate un paio di mestoli d'acqua, copritele e cuocetele per una mezz'oretta a fuoco moderato.

Spolverizzatele con un cucchiaino colmo di farina, passandola direttamente da un colino, rimescolate e, dopo 5 minuti, cospargete le carote col prezzemolo; date ancora una rimescolata e servite.



Clafoutis
g 100 di farina bianca; un pizzico di sale; g 75 di zucchero, 3 cucchiai colmi; un cucchiaio di olio extravergine d'oliva;
3 uova intere; un quarto di litro di latte freddo; g 400 di ciliege o altra frutta fresca; burro per lo stampo;
una spolverata di zucchero a velo.

In una terrina mettete la farina setacciata, il sale e lo zucchero; aggiungete, sempre rimescolando con una frusta, un uovo alla volta, poi il latte a poco a poco. Lasciate riposare una mezz'oretta. Imburrate uno stampo di 22 centimetri di diametro, disponetevi le ciliege snocciolate, versatevi il composto preparato e cuocete in forno a 200°C per tre quarti d'ora circa.

Sfornate, lasciate intiepidire e servite il Clafoutis tiepido o freddo, cospargendo la superficie con zucchero a velo, passato da un colino.



Crema delizia
g 200 di fragoline; 4 biscotti secchi; succo d'arancia; zucchero semolato. Per la crema: 4 tuorli d'uovo; g 100 di zucchero;
un pezzetto di buccia di limone; g 30 di fecola di patate; mezzo litro di latte.

Appoggiate i biscotti sul fondo di 4 coppette, versate, a poco a poco, del succo d'arancia in modo che si ammollino senza spappolarsi. In una casseruola, non di alluminio, sbattete con un cucchiaio di legno i tuorli con lo zucchero e la buccia di limone; quando saranno chiari e spumosi, unite la fecola passata da un setaccio, quindi versate il latte a poco a poco.

Cuocete la crema a fuoco basso, sempre rimescolando; dopo qualche minuto di bollore, toglietela dal fuoco e lasciatela intiepidire, rimescolando di tanto in tanto perché non si formi la pellicina in superficie. Per affrettare i tempi, immergete la casseruola in acqua fredda.

Nel frattempo lavate le fragoline, scolatele, asciugatele e mettetele in una ciotolina; spolverizzatele con lo zucchero, bagnatele con altro succo d'arancia e lasciatele macerare.

Togliete la buccia di limone alla crema, versatela nelle coppette e fatela raffreddare. Prima di servire distribuite in superficie le fragoline scolate.

Photo Gallery