3) Ricette per Pestistiferi dai 2 anni

Ricette veloci per chi ha dei bimbi piccoli, le quantità sono per 4 persone


Riso e finocchi
g 250 di finocchi tondi e teneri; g 350 di riso superfino per risotti; g 40 di burro; 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva;
un pezzetto di cipolla tritata; un litro circa di brodo bollente; grana grattugiato.

Mondate i finocchi, tagliateli a spicchi, poi a fettine; lavateli e asciugateli. In una casseruola fate appassire la cipolla in 20 grammi di burro e l'olio, unite i finocchi e cuoceteli per una decina di minuti. Fate insaporire il riso e, rimescolando spesso, aggiungete il brodo a mestoli, lasciandolo assorbire ogni volta. Portate a cottura a fuoco moderato: deve riuscire un risotto all'onda. Fuori dal fuoco mantecate il riso col rimanente burro e con una manciata di formaggio grattugiato.



Risotto alla paesana
g 350 di riso superfino per risotti; un cucchiaio di cipolla tritata; una confezione di verdure per minestrone surgelate da 300 grammi circa; un litro abbondante di brodo anche fatto con i dadi; g 30 di burro; 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva;
2 tuorli d'uovo; grana grattugiato.

Bollite nel brodo le verdure per circa una ventina di minuti. Nel frattempo imbiondite la cipolla in una noce di burro e l'olio, tostate il riso, poi aggiungete il brodo a mestoli, con le verdure, lasciandolo assorbire ogni volta: rimescolate spesso.

Quando il riso sarà cotto al dente, toglietelo dal fuoco, unite il rimanente burro, il grana grattugiato e i 2 tuorli. Mantecate bene il tutto e servite. Aggiungendo a una porzione di questo risotto dei pezzetti di polpa di pollo o di coniglio, lessati o arrosto, otterrete un nutriente piatto unico.



Risotto sirenetta
g 350 di riso superfino per risotti; g 30 di burro; 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva; un pezzetto di cipolla tritata fine;
un litro abbondante di brodo bollente anche preparato coi dadi; una manciatina di foglie di prezzemolo tritate;
una spruzzata di vino bianco secco; mezzo limone, buccia e succo.

In una casseruola imbiondite là cipolla in burro e olio, tostate il riso, poi spruzzatelo col vino; appena evaporato a fuoco vivace, sempre rimescolando, continuate la cottura versando il brodo bollente a un mestolo per volta. Quando il riso sarà cotto al dente e non molto asciutto, toglietelo dal fuoco e amalgamatevi la buccia di limone grattugiata, il succo e il prezzemolo. Mantecate e servite.

Photo Gallery