Liquore al caffè

caffèLiquore al caffè
Tempo di lavorazione: 1 ora circa, più 23 giorni circa per lasciare il caffè in infusione, più il tempo per filtrare il liquore

Ingredienti:
gr 100, caffè ottimo in grani,
gr 100, ottimo caffè crudo in grani (non abbrustolito),
alcool per liquori a 90° litri 1,500,
zucchero gr 500, 1 baccello di vaniglia.

Mettete i due tipi di caffè in un mortaio e pestateli bene riducendoli in polvere (non macinateli), ponete questa in un capace vaso pulitissimo, unite l'alcool e la metà circa del baccello di vaniglia, chiudete ermeticamente il vaso e conservatelo in dispensa per quindici giorni ricordando di scuoterlo di tanto in tanto.

Trascorso questo tempo ponete sul fuoco, in un recipiente pulitissimo, settecentocinquanta grammi di acqua e tutto lo zucchero, mescolate di tanto in tanto facendolo sciogliere e fate alzare il bollore all'acqua; durante questa operazione se vi accorgete che in superficie affiorano delle impurità (dovute allo zucchero) toglietele con un mestolo forato.

Quando l'acqua ha alzato il bollore e lo zucchero si è sciolto, levate il recipiente dal fuoco e lasciate raffreddare lo sciroppo fatto. Solo allora aggiungetelo all'alcool, mescolate, richiudete il vaso e lasciatelo di nuovo in riposo per altri otto giorni.

Trascorso questo tempo filtrate il liquore (ne otterrete circa due litri e mezzo) facendolo passare prima da un telo infine da una carta da filtro. Sarà pronto da gustare dopo circa un mese dalla sua preparazione.

Photo Gallery