Crépes primavera

crepesCrépes primavera

Per la pastella:

Due tazze di farina,
Una tazza e mezzo di acqua,
Due uova.

Per il ripieno:
Un petto di pollo (suprérne),
Un cucchiaino di maizena,
Tre cucchiai di salsa di soia,
Tre scalogni affettati finemente,
Una tazza e mezzo di germogli di fagioli (in scatola),
Un quarto di tazza di germogli di bambù tagliati a dadini,
Due cucchiai d'olio,
Mezzo cucchiaino di zucchero,
Sale Abbondante,
olio di semi per friggere.


Preparazione:

Tagliate il petto di pollo a sottilissime listarelle e ponetelo in una terrina insieme alla maizena, al sale, allo zucchero e ad un cucchiaio di salsa di soia. Lasciate riposare questo composto per dieci minuti circa.

Fate intanto rosolare con un cucchiaio d'olio in una padella, per due minuti, gli scalogni, i germogli di fagioli e i germogli di bambù. Aggiungete la restante salsa di soia, amalgamate bene e togliete il composto dalla padella nella quale metterete un altro cucchiaio di olio.

Appena l'olio sarà caldo fatevi rosolare il pollo per due minuti soltanto, quindi rimettetevi il composto appena preparato e lasciate cuocere per altri due minuti. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare per almeno mezz'ora.

Preparate intanto la pastella per le crépes, mescolando tutti gli ingredienti in modo da ottenere un composto omogeneo e di giusta consistenza. Ungete con una pennellessa appena intinta nell'olio il fondo e i bordi della padellina, fatela scaldare e versatevi una cucchiaiata di composto, coprendo tutto il fondo.

Fate cuocere per pochi minuti a fuoco moderato e, appena il composto comincerà a rapprendersi, girate la crépe e lasciatela cuocere dall'altra parte. Continuate nello stesso modo fino ad esaurimento del composto. Potrete sistemare a mano a mano le crépes su una superficie piana.

Mettete quindi su ogni crépe un cucchiaio di ripieno e ripiegatele come per formare degli involtini. Scaldate nella padella di ferro abbondante olio e, quando sarà ben caldo, mettetevi le crépes lasciandole colorire da ambo le parti.

Appena saranno dorate toglietele, passatele nella carta assorbente da cucina perché perdano l'eccesso di unto, mettetele nel piatto di portata e tagliatele in tre parti.

Photo Gallery