Antipasti - Carciofini sott'olio

fotografia ricette AntipastiCarciofini sott'olio

Ingredienti per 4 :


Carciofini qb.

Serviteli così come sono oppure riempiteli con caviale chiudendo l'apertura con poco burro precedentemente ridotto in crema.

Se desiderate spendere meno, tritate qualche acciuga con un uovo sodo e qualche cappero, riempite i carciofini con l'impasto fatto e serviteli.

Un terzo composto è il seguente: tritate un piccolo avanzo di pesce (in mancanza usate salmone o tonno) con capperi, legate il tutto con poca maionese e usate il composto per farcire i carciofini. Perché si presentino bene, tagliate una fettina alla base dei carciofini, apriteli leggermente e al centro mettete il composto facendolo uscire da una tasca con bocchetta spizzata.

Sul composto ponete una briciola di peperone rosso (o di pomodoro), mezzo pistacchio, una fogliolina di prezzemolo o quant'altro desiderate purché sia decorativo. Volendo, potete rivestirli con un leggero velo di gelatina di carne.

Per fare questa operazione con facilità fate diventare freddi i carciofini in frigorifero, irrorateli con la gelatina quando sta per rassodarsi (dovrà avere la densità di un olio): al contatto con il carciofino molto freddo si rassoderà istantaneamente, rivestendolo in modo molto gradevole.


Note - Consigli - Varianti :

La primavera è il periodo giusto per preparare i carciofini sott’olio.
una fetta di pane croccante un pezzetto di formaggio e due carciofini sott’olio.. Sono ottimi come antipasto o da contorno e non costato tanto.

I carciofi sono leggeri se non mettete l’olio. Dopo aver bollito i carciofi lasciateli raffreddare poi li sistemate nei barrattoli di vetro e fateteli sterilizzare per 30 minuti cosi non c’è il rischio del botulino. condite i carciofi con l’olio mentuccia al momento dell’utilizzo.

Photo Gallery