Percorso 5 ) Ponte di Legno - Val Varisola - Ponte

val_camonicaTra gli ombrosi boschi che collegano Ponte di Legno con Pontagna di Temù si svolge questa semplice passeggiata che sa però riservare alcune sorprese, come le curiose postazioni della Grande Guerra nascoste tra gli abeti e bei panorami su Villa Dalegno.

Il percorso forma un anello quasi sul fondovalle, con un dislivello davvero minimo e non presenta alcuna difficoltà.


Segnaletica: segnavia bianco e azzurro n° 5 (Ampumai) e dei percorsi Natura e Svago del Parco dell'Adamello.
Difficoltà: nessuna.
Dislivello: circa 70 m.
Periodo consigliato: maggio - ottobre.
Tempi: circa ore 0,45 di andata e 1 di ritorno.
Parcheggio: se non si parte direttamente da Ponte di Legno si può lasciare l'auto ai parcheggi della partenza della seggiovia di Valbione.


Imboccata la strada asfaltata per Valbione si continua su questa in leggera salita sino ad un bivio, sulla destra, con una stradetta chiusa al traffico e segnalata con i marchi bianchi e azzurri del sv. 5 per Val Varisola. Proprio lì, un interessante cartello illustra l'importanza storica di questa zona durante la Prima Guerra Mondiale.

Si scende sulla sterrata inoltrandosi nell'ombrosa pecceta profumata di resina e funghi. Dopo circa tre quarti d'ora si giunge a un piccolo ponte in legno su un torrentello (Val Varisola) che però non va attraversato.

Appena prima invece ci si sposta a destra, su una mulattiera semi pianeggiante che torna verso Ponte (segnavia del 5 bianchi e blu e del Parco dei sentieri Villa Dalegno dal segnavia 5. "Natura e Svago").

Lì vicino si notano dei cartelli illustranti le fortificazioni liche e le curiose basi antiaeree che poco avanti appariranno sul terreno come delle misteriose "vasche" in cemento. Dopo il secondo manufatto si continu sinistra in discesa, evitando la stradetta pianeggiante, prestando poi attenzic ai segnavia nei successivi bivi.

Si costeggia sulla sinistra un prato, senza entrarvi, e con una stretta mulattiera che si snoda tra i prati e la sottosta strada statale - e parallelamente a questa - si ritorna sino a Ponte di Legno in costante leggera salita (complessivamente meno di due ore).

Photo Gallery