Percorsi nel parco In Alta Valle Camonica

adamello_sentieriPercorsi attrezzati nel parco In Alta Valle Camonica percorsi proposti sono segnalati con frecce in legno che riportano ognuna la direzione da seguire e i relativi tempi medi di percorrenza. Alcuni tratti dei percorsi coincidono con i due sentieri segnalati del Club Alpino Italiano

Segui le FRECCE SEGNAVIA

n. 41 e n. 72. Si tratta, in entrambii i casi, di sentieri di grande importanza storicorale e ripercorrono mulattiere e strade militari di gamento con la storica Alta Via dell'Adamello -Sentiero n.1.


adamello_sentieriNUMERI E RECAPITI UTILI :
Parco dell'Adamello Uffici di Breno Tel. 0364.324011
Parco dell'Adamello Sede divezza d'Oglio Tel. 0364.76165
Comune di Temù Tel. 0364.906420
Comune di Pontedilegno Tel. 0364.929800
Emergenza sanitaria Tel. 118
Soccorso Alpino (Edolo) Tel. 0364.72111
Associazione guide alpine (Presidente) Tel. 347.5958077 - guidealpineadamello@libero.it
Assorifugi Lombardia Tel. 0364.72584
www.rifugi.lombardia.it - info@rifugi.lombardia.it

Parco dell'Adamello Comunità Montana di Valle Camonica Breno (BS)
Piazza Tassara, 3 - Tel. 0364.324011  -  Fax 0364.22629
www.parcoadamello.it - info@parcoadamello.it


Proposta escursionistica n. 1

adamello_valbioneSentiero didattico da Valbione a Santa Giuria
Partenza: in seggiovia da Pontedilegno a Valbione
Arrivo: chiesa di Santa Giulia a Temù
Lunghezza: 9 km (andata e ritorno)
Dislivello: 405
Pendenza media: 5%  - Pendenza massima: 20%
Tempo medio: 5-6 ore (andata e ritorno)
Difficoltà: mediamente impegnativo

DESCRIZIONE: Percorso non impegnativo (accessibile a qualsiasi tipo di utenza; consigliato abbigliamento escursionistico). Per brevi tratti è caratterizzato da pendenze elevate.

DA DOVE PARTIRE: Prendendo la seggiovia di Valbione ed incamminandosi in direzione Baite Casola-Santa Giulia. Santa Giulia è raggiungibile in seggiovia anche da Temù, sia fermandosi a Roccolo Ventura, sia proseguendo in seggiovia fino alla stazione di Santa Giulia; in entrambi i casi la direzione verso cui proseguire per la Chiesa di Santa Giulia è segnalata con frecce segnavia.

PERCORSI ALTERNATIVI: Coloro che non intendano utilizzare le seggiovie, possono percorrere la fitta rete di sentieri e strade forestali che dal basso versante sale verso Santa Giulia sia da Temù che da Pontedilegno; i percorsi più consigliati sono segnalati con frecce segnavia.

adamello_sentieriSPUNTI PRINCIPALI:
1. Sono presenti tre aree di sosta attrezzate per il pic-nic e il barbeque: Valbione, Baite Casola e Santa Giulia. Ogni area di sosta è corredata da totem didattici che illustrano temi di carattere naturalistico (fauna e flora) e storico culturale (Grande Guerra).

2. Lungo il percorso sono osservabili caratteristiche postazioni militari della Grande Guerra (trincee, ricoveri e grotte).

3. L'intero percorso attraversa Boschi montani di larice e abete rosso e Arbusteti altimontani di ontano verde e rododendro (quest'ultimi sono soprattutto presenti in prossimità di Santa Giulia). In località Santa Giulia sono presenti numerosi larici plurisecolari.


Proposta escursionistica n. 2

adamello_lago_valbioneAnello didattico di Valsozzine
Partenza: dalla seggiovia del Corno d'Aola (Valsozzine)
Arrivo: laghetto di Valbione
Lunghezza: 5,5 km
Dislivello: 250 m (1.265,0 m sim Valsozzine; 1.505,00 m sim - Valbione)
Pendenza media: 8%  - Pendenza massima: 20%
Tempo medio: 5-6 ore
Difficoltà: mediamente impegnativo

DESCRIZIONE: Percorso mediamente impegnativo ma adatto anche per famiglie ed escursionisti inesperti (consigliato abbigliamento escursionistico). Per brevi tratti è caratterizzato da pendenze elevate.

DA DOVE PARTIRE: L'anello didattico inizia in corrispondenza della partenza della seggiovia del Corno d'Aola, coincidendo in parte con l'anello didattico di Val Sozzine (vedi proposta 3), ma può essere percorso anche in. senso contrario partendo dalla strada militare di Valbione.

PERCORSI ALTERNATIVI: Il percorso si sviluppa ad anello e consente ipotesi alternative di percorrenza, sia più impegnative (proseguendo ad esempio verso Baite Casola così come suggerito nella "Proposta 1"),
sia meno impegnative (proseguendo ad esempio lungo la Strada Valeriana in direzione Temù così come suggerito alla proposta n. 3).

adamello_sentieriSPUNTI PRINCIPALI:
1. In località Valbione è presente un'area di sosta attrezzata per il pic-nic e il barbeque, interamente dedicata ai temi della Grande Guerra (sono presenti numerosi pannelli informativi sui combattimenti effettuati in Adamello).

2. Lungo il percorso sono osservabili caratteristiche postazioni militari della Grande Guerra (trincee e ricoveri).

3. L'intero percorso attraversa Boschi montani di ontano bianco e frassino, larice e abete rosso.


Proposta escursionistica n. 3

adamello_valsozzine_cascate_narcanelloAnello didattico Valsozzine e Passeggiata della Valeriana
Partenza: dalla seggiovia del Corno d'Aola (Valsozzine)
Arrivo: Valsozzine Lunghezza: 2,5 k km
(anello di Valsozzine)
Lunghezza: 7,0 km
(andata e ritorno camminata della Valeriana)
Dislivello: Zero
Pendenza media: 1% - Pendenza massima: 12%
(piccoli brevi tratti)
Tempo medio: 2-3 ore
(andata e ritorno camminata della Valeriana)
Difficoltà: molto facile

DESCRIZIONE: Si tratta di un percorso altamente accessibile e consigliato a qualsiasi tipo di utenza (non richiede abbigliamento escursionistico). Ideale per famiglie, per comodi pic-nic e per lo svago dei più piccoli.

DA DOVE PARTIRE: L'anello didattico di Valsozzine inizia in corrispondenza dalla partenza della seggiovia per il Corno d'Aola in Val Sozzine ma può essere iniziato in qualsiasi punto della passeggiata di Val Sozzine. Per chi volesse effettuare una lunga ma comoda passeggiata, l'anello è collegato con la "passeggiata della Valeriana".

PERCORSI ALTERNATIVI: La "passeggiata della Valeriana", partendo dall'inizio della strada per Valbione, è una comoda passeggiata che può essere percorsa anche per brevi tratti.

adamello_sentieriSPUNTI PRINCIPALI:
1. L'intero percorso è attrezzato con pannelli didattici sui temi della fauna, della flora e della Grande Guerra; in Val Sozzine, lungo l'argine del torrente Narcanello, sono state inoltre realizzate delle strutture per il gioco dedicate ai più piccoli.

2. In località Bedolè, lungo la "passeggiata" della Via Valeriana è presente un'area di sosta attrezzata per il pic-nic e il barbeque.

3. Lungo la "passeggiata" della Via Valeriana sono osservabili caratteristiche postazioni militari della Grande Guerra (trincee, Postazioni antiaeree e ricoveri).

4. Il percorso attraversa boschi di ontano bianco, frassino, larice e abete rosso.


Il progetto "Natura e Svago in Alta Valle Camonica" è stato realizzato dal Parco Adamello In collaborazione coni comuni di Tendi e Pontedilegno.

Photo Gallery