3) CHIARA E L'ASSE DI QUADRI

scalaquarantaIl tragitto che, come tutti, prende il via dal cortile della nostra scuola , si snoda per i primi 15 Km sino al Porto dell'Adda di Formigara lungo il percorso ciclabile delle Città Murate che collega la rocca di Soncino alla fortezza di Pizzighettone.

Superato Cornaleto, pedalando su strade bianche campestri e raccordi stradali, arriviamo a San Latino per una breve sosta con merenda offerta dai ragazzi dell'oratorio. Prendiamo il sentiero della Valle Morta del Serio e puntiamo Castelleone.

Per la strada comunale Terra di Casso, (che strano nome), giungiamo alla Pellegra. Dopo 15 minuti in sella ritorniamo a Soresina per i saluti e gli abbracci finali dopo 2 ore e mezza di biciclettata.

Vi propongo ora sfiziosi QUADRI che si riferiscono ai toponimi di alcuni paesi attraversati, ringraziando per il prezioso contributo alla ricerca storica il Sign Alberto Previ dell'ufficio Anagrafe del Comune di Soresina.

scalaquarantaSORESINA: Una leggenda suggerisce che il nulle deriva dalla esclamazione di una donna unica scampata ad una terribile pestilenza che,in preda alla pazzia, si è proclamata regina della città. Questa versione, tradizionale e popolare, trova espressione grafica nello stemma comunale, in cui è ritratta una figura femminile e un'iscrizione che recita: "Sol Regina".

CAPPELLA CANTONE: Il toponimo "Cappella" è frequente in Lombardia anche in provincia di Cremona, come Cappella Cantone, nome ufficiale del Comune in cui si ri,:hiama la vicina cascina Cantone dei Frati che sorge sulla 5Anistra del Serio Morto e le cascine Cappelle.

OSCASALE: Chiamasi in antico Arsone Casale e dalla voce Casale introdotta in Italia sullo scorcio del secolo V, con l'invasione dei barbari.

scalaquarantaSAN BASSANO: Deriva da San Bassiano Vescovo di Lodi (319-402) patrono del paese e titolare della sua parrocchiale ricostruita nel 1560.

REGONA: balla voce lombarda "regona" terreno soggetto agli straripamenti di corsi d'acqua o terra paludosa "gora"

FERIE: Il toponimo derivante dal latino medievale "feria" luogo di traghettamento e dal verbo latino "f erre" portare e trasportare che potrebbe appunto adattarsi ad un luogo di passaggio tra una sponda e l'altra del fiume Adda.

FORMIGARA: Comune del Cremonese nella Regona D'Adda; già curtis Formigaria" 1202: da formica (insetto).

CORNALETO: La toponomastica indica la derivazione da "corniolo" ma ci suggestiona maggiormente la leggenda che indica l'origine del paese nel punto in cui si sono depositate le corna di un bue, trasportate dal "letto" di un fiume.

SAN LATINO: I pellegrini di 5.Gincomo, (patrono di Brescia) arrivati vicino a Castelleone decidono di fondare un ospedale e di chiamarlo San Latino,come il paese che si è sviluppato attorno.

CASTELLEONE: Una ipotesi suggestiva fa risalire il toponimo a Papa Leone, che fortificò con un castello il paese, per scongiurare il pericolo dell'invasione degli Unni, capeggiati da Attila, giunta in Italia nel 460 d.c.

Photo Gallery