balconi insicuri e guasti

Soresina, case Aler: balconi insicuri e guasti ven 29 luglio 2011
SORESINA Balconi pericolanti, canne fumarie non a norma e soprattutto mille promesse ma nessun vero intervento per risolvere la situazione. Sono queste le condizioni in cui versano, da alcuni anni, le palazzine popolari di via fratelli Cervi di proprietà del Comune e gestite dall’Aler.

Parte così l’ennesimo appello: a farlo è Sergio Bolzoni residente con la moglie al civico tredici, lo stesso che, già due anni fa, aveva sollecitato l’Aler e il Comune perché venissero effettuati degli interventi di manutenzione: da allora però nulla si è mosso, e le condizioni delle case sono peggiorate.

Due i problemi principali: il rischio di cedimento dei calcinacci dai balconi e le canne fumarie non a norma, con il rigurgito di fumi nelle stanze. Alle richieste del 2009 l’Aler aveva risposto chiedendo di aspettare il 2010 perché l’ente si trovava in una situazione di scarsità di fondi.

Ora siamo nel 2011 ma dall’ente il silenzio più assoluto.

Photo Gallery