GLOSSARIO

ABSIDE: nicchia che conclude la navata centrale, e a volte quelle laterali, delle chiese.

BASILICA: chiesa a tre o cinque navate, la cui pianta deriva da un edificio romano destinato a funzioni pubbliche.

BATTISTERO: edificio a pianta centrale, dove si trova il fonte battesimale. Nei primi secoli del cristianesimo, vi potevano accedere soltanto i battezzati.

BROLETTO: in origine una piazza pubblica, da cui poi prese il nome il palazzo dei consoli o il palazzo comunale.

CAMPATA: la parte di una navata compresa tra due pilastri.

CHIOSTRO: cortile porticato tipico dei monasteri.

PRESBITERIO: La parte della chiesa riservata ai sacerdoti, intorno all'altare maggiore.

PRONAO: Atrio colonnato posto di fronte a un tempio o a una chiesa.

ROSONE: Finestra rotonda, posta in genere sulla facciata delle chiese, al di sopra del portale.

STUCCO: Decorazione a rilievo fatta con una pasta formata di calce, gesso, argilla, polvere di marmo.

TAMBURO: La base cilindrica su cui si innesta la cupola.

TRANSETTO: La navata trasversale che interseca quelle longitudinali, conferendo alla chiesa una pianta a croce.

Photo Gallery