Bonsai Ligustrum

bonsai_ligustrumLIGUSTRUM È un arbusto semi-sempreverde, originario del Giappone, da dove fu introdotto in Europa nel diciannovesimo secolo.

Fa parte della famiglia delle Oleaceae, e nei luoghi d'origine è utilizzato di solito per la formazione di siepi.

È dotato di piccole foglie di forma ovale e di fiori bianchi, che si formano in estate, in forma spesso di pannocchie; dalla maturazione dei fiori si producono bacche nero-blu, velenose. Teme le gelate.

Esposizione: all'esterno, in primavera ed estate, mantenendo condizioni di piena luce. Durante l'inverno è invece necessario riparare la pianta perché teme il le gelate e posizionarla vicino ad una finestra per sfruttare più luce possibile.


Annaffiatura: quotidiana e particolarmente abbondante durante il periodo primaverile estivo. Più diradata durante l'inverno. È bene evitare di bagnare le foglie in modo da non favorire possibili attacchi fungini (soprattutto da Oidio).


Concimazione: ogni quindici giorni, nei periodi di intensa crescita, utilizzando fertilizzanti equilibrati. E preferibile sospendere la somministrazione durante i due mesi più caldi.


Rinvaso: ogni due anni circa, in primavera, utilizzando terriccio molto drenante.


Potatura: durante la stagione vegetativa va effettuata una potatura di mantenimento, attraverso la cimatura dei nuovi germogli. In inverno possono invece essere effettuati tagli più decisi e di formazione.

Photo Gallery